NOVITÀ DAL CONSIGLIO REGIONALE

Contributo a per le famiglie sarde Emergenza Covid-19

Il Consiglio regionale ha approvato il DL 126/A Misure straordinarie urgenti a sostegno delle famiglie per fronteggiare l’emergenza economico-sociale derivante dalla pandemia.

Misura: contributo di 800 euro al mese, per due mesi,
a ciascun nucleo familiare residente in Sardegna privo di
reddito o che, a seguito dell’emergenza Covid-19, si trovi
nell’impossibilità di produrre reddito


Indennità: fino a euro 100 in più dal 4^ componente

Ente erogatore: Comuni di residenza

Modalità: Presentazione di una autocertificazione

Requisiti del nucleo familiare: residenza e domicilio in
Sardegna, reddito inferiore a 800,00 nel periodo
successivo al 23.02 o senza reddito alla data del 23.02.

Destinatari: Lavoratori dipendenti, autonomi, titolari
di partita iva, lavoratori co.co.co, soci e collaboratori
familiari; cittadini che non possiedano forma di reddito di lavoro alla
data del 23 Febbraio 2020

Esclusi: Nuclei fino a 3 persone con reddito mensile da
lavoro o da pensione pari o superiore a 800,00 mensili;
dipendenti i cui datori di lavoro abbiano attivato misure di
integrazione salariale

Cumulabile con altre forme di sostegno a reddito per
un massimo di 800 euro

Il provvedimento sarà operativo previo ulteriore
passaggio in Giunta Regionale, con il parere della
Conferenza Enti Locali, e verranno definite modalità di
domanda e erogazione del contributo.

Leggi il provvedimento approvato https://bit.ly/3c56vew